“Crostata mandorle e cioccolato” con Petra 5

****************************************************************

20170312_125615

Enter a caption

20170312_122910

(Ricetta dal Web)

Ingredienti:

per la pasta frolla:
 
200 g. di farina bianca (io Petra 5)
1 uovo ed 1 tuorlo
100 g. burro
70 g. zucchero semolato
la scorza ,di un limone, grattugiata
8 g. lievito per dolci
un pìzzico di sale
 
Per il ripieno:
 
200 g. mandorle tostate
150 g. zucchero semolato (io di canna)
150 g. cioccolato fondente
50 g. panna fresca
2 uova
un pizzico di sale
 
Procedimento:
Per realizzare la crostata con mandorle e cioccolato per prima cosa dovete dedicarvi alla preparazione della pasta frolla che sarà la base della vostra torta. « Nel frattempo imburrate e foderate con della carta forno una teglia del diametro di 22-24 cm .
Stendete i 3/4 della pasta frolla con un mattarello e disponetela nella tortiera; tenete da parte la restante pasta frolla che utilizzerete per la guarnizione finale. Cominciate a preparare l’impasto che vi servirà per il ripieno della torta. Senza pelare le mandorle,frullatele insieme allo zucchero e versatele in una ciotola. Tagliuzzate grossolanamente il cioccolato e mescolatelo alle mandorle,
incorporatevi la panna(o il latte)il sale e le uova ed amalgamate il tutto. Stendete ,uniformemente, il composto sulla pasta frolla e con la restante pasta decorare a piacere.
Cuocete a 180° per circa 50 min.

 

“Torta frolla di riso con ricotta e pesche”con Petra 5

Ci sono delle cose che non si possono spiegare…..

11147106_1076456529036726_6742535719506945674_o

Ingredienti:

(per la frolla)
300 gr di Petra 5
200 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
1 tuorlo
Interno di una bacca di vaniglia
1 buccia grattugiata di 1/2 arancia (io pasta d’arancio un cucchiaino )
3 gr di sale vanigliato

per il ripieno :

1 litro di latte
150 gr di zucchero ( io di canna )
Interno di un baccello di vaniglia
Sale 3 Gr
300 gr di riso (io originario ottimo per dolci )
500 gr di formaggio spalmabile (io ricotta di pecora )
buccia grattugiata di 1 arancia (io pasta di arancia )
2 fogli di gelatina
1 barattolo di pesche sciroppate
1 barattolo di ciliegie sciroppate

Inoltre :
20 Gr di arachidi spezzettate
60 Gr di marmellata di ciliegie
60 Gr di marmellata di pesche
Zucchero a velo q.b

Procedimento per la frolla:

Impasta tutti gli ingredienti velocemente, forma una palla, avvolgila nella pellicola per alimenti e metti a riposare per 1-2 ore .

Poi dividi l’impasto a metà .
Stendi il primo impasto formando un cerchio del dm di 26 cm .
Appoggia il cerchio su una piastra ricoperta di carta forno e con una punta di un manico di cucchiaio ci fai tanti tagli piccoli.

Metti in forno a 180°C  per 10 /12 minuti, togli dal forno subito dopo la cottura e fai raffreddare il tutto.
Stendi il  secondo impasto formando un cerchio uguale al precedente e con una formina per dolci (io ho usata quella a stella ma volendo anche altre formine vanno bene) fai 7 stelline sulla superficie e tienile da parte;  ora con la pasta avanzata ricava qualche altra stellina da mettere intorno alla torta (te ne serviranno circa 12/13).
Appoggia il cerchio e le stelle su una piastra da forno .
Metti a cuocere come il primo cerchio, le stelle però vanno tolte un poco prima perchè hanno bisogno di meno tempo di cottura .
Togli subito dal forno il cerchio di frolla e fari raffreddare.

 

Procedimento per il ripieno :

Metti in una casseruola il latte con lo zucchero, il baccello di vaniglia, il sale e porta a ebollizione . Aggiungi il riso, abbassa il fuoco e fai sobbollire per 20 minuti finché tutto il liquido verrà assorbito dal riso.

Intanto amalgama il formaggio con la buccia d’arancia.

Metti in ammollo i fogli di gelatina in poca acqua fredda,  strizzali  e scioglili ne riso ancora caldo .

Fai sgocciolare molto bene la frutta sciroppata e taglia a cubetti le pesche.

Unisci il formaggio al riso e poi aggiungi le pesche a cubetti mescolando il tutto molto bene.

Composizione della torta:

Metti il primo disco di pasta frolla su un piatto, appoggia intorno un anello per dolci,versa il ripieno con il riso e livellalo;  distribuisci le ciliegie sulla superficie e falle penetrare  nel composto pressando leggermente. Metti la torta in frigo per 2/3 ore .

Estrai la torta dal frigo, togli l’anello e   copri il secondo disco.
Distribuisci intorno ai bordi i biscotti di stelline .
Ricopri la superficie di zucchero a velo e riempi i vuoti a forma di stella con la  marmellata di ciliegie e di pesche.

Ricetta e foto di Anna Lamberti

Vai all’originale

“Torta cioccolato e fragole” con Petra 1

Mai avrei pensato di fare un dolce senza uova ,burro e latte …..devo dire che è buonissimo ,soffice e leggero con tanta panna e fragole!!! ( Alessia Callegaro)torta-al-cioccolato-con-petra-1

Ingredienti:

(per la base al cioccolato)

180 g di Petra 1

160 g di zucchero di canna

3 cucchiai di cacao amaro

6 cucchiai di olio di semi di arachidi

250 ml di acqua

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

100 g di cioccolato fondente tritato 

(per il ripieno)

250 ml panna da montare

10  fragole 

(per la copertura)

120 ml di panna  da montare

120 g di cioccolato fondente

Procedimento per la base al cioccolato

In una ciotola aggiungete la farina , lo zucchero di canna, il cacao amaro, il pizzico di sale ed il lievito setacciati e mescolate con un cucchiaio di legno.

Aggiungete l’olio, l’acqua e l’estratto di vaniglia, mescolate con le fruste a bassa velocità fino ad ottenere un composto omogeneo.

In ultimo aggiungete il cioccolato tritato e mescolate.

Imburrate ed infarinate due tortiere del diametro di circa 20 cm ognuna, questo per ottenere due strati. Se preferite ottenere tre strati come la mia dovrete raddoppiare tutti gli ingredienti della base al cacao tranne il lievito, una bustina è già sufficiente e dividere l’impasto in tre tortiere da 20 cm di diametro.

Cuocete in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 30 minuti, trascorso il tempo necessario di cottura sfornate, fate raffreddare ed estraetele dallo stampo.

Fate raffreddare completamente le basi prima di farcirle con la panna.

Come comporre la torta cioccolato e fragole:

Montate la panna ben fredda di frigorifero a neve molto ferma.

Prendete la prima base della torta e farcitela con la panna, aggiungete le fragole a tocchetti e richiudete con il secondo strato. Se fate anche il terzo proseguite, lasciando la superficie senza panna.

Nel frattempo tritate il cioccolato fondente, fate riscaldare la panna in un pentolino fino a farle sfiorare il bollore, aggiungete il cioccolato tritato e mescolate per farlo sciogliere completamente.

Fate raffreddare il cioccolato prima di aggiungerlo sulla superficie della torta.

Aggiungete sempre con il pentolino il cioccolato fuso e fate colare un poco sui bordi.

Fate riposare la torta ed aggiungete le fragole sulla superficie come decorazione.

Prima di consumarla vi consiglio di farla riposare per almeno due-tre ore in frigorifero, se la preparate il giorno prima è ancora meglio.

Conservate la torta cioccolato e fragole in frigorifero.

Quando la servite estraetela circa 10 minuti prima.

Ricetta e foto di Alessia Callegaro

Vai all’originale